Follow Us
GO UP

Umbria: la Grande Bellezza

separator
Price €863 6 notti
Scopri

Umbria: la Grande Bellezza

€863 a persona

7 GIORNI/6 NOTTI

DA APRILE A OTTOBRE 2021

MINIMO 7 / MASSIMO 12 PARTECIPANTI

ITINERARIO

TODI- ORVIETO-CASCATA DELLE MARMORE-PERUGIA-ASSISI-SPELLO

PREZZO DAL 1/04 /21 AL 31/10/21 PER PERSONA EURO 863 IN DOPPIA , IN HOTEL 4 STELLE IN CITTA’ + AGRITURISMO DI CHARME

SUPPLEMENTO ALTA STAGIONE DAL 01/0/21 AL 25/08/21 AL GIORNO A PERSONA € 45

SUPPLEMENTO FESTIVITA’ 10%

LA QUOTA COMPRENDE:

  • 3 NOTTI IN HOTEL 4 STELLE PRESCELTO A TODI IN CAMERA DOPPIA IN BB
  • 3 NOTTI IN AGRITURISMO DI CHARME AD ASSISI IN CAMERA DOPPIA BB
  • MEZZA GIORNATA DI VISITA GUIDATA A PIEDI DI TODI
  • VISITA GUIDATA MEZZA GIORNATA DI ORVIETO
  • 1 LIGHT LUNCH IN OLEOTECA BEVANDE ESCLUSE
  • INGRESSO ALLE CASCATE DELLE MARMORE CON GUIDA
  • DEGUSTAZIONE DI VINI E TAGLIERE UMBRO IN CANTINA
  • 1 CENA SULL’ALBERO BEVANDE INCLUSE
  • 1 MEZZA GIORNATA VISITA GUIDATA DI PERUGIA
  • INGRESSO E VISITA GUIDATA (NON PRIVATA) ALLA CASA DEL CIOCCOLATO CON DEGUSTAZIONE D CIOCCOLATA
  • 1 LIGHT LUNCH IN BOTTEGA GOOD BEVANDE INCLUSE
  • 1 MEZZA GIORNATA VISITA GUIDATA DI ASSISI
  • 1 MEZZA GIORNATA VISITA GUIDATA DI SPELLO/RASIGLIA
  • LIGHT LUNCH IN CANTINA BEVANDE ESCLUSE
  • BBQ SOTTO LE STELLE BEVANDE ESCLUSE
  • ASSICURAZIONE MEDICO – BAGAGLIO

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • BIGLIETTI DI INGRESSO OVE NON SPECIFICATO ( CA. 40,00 EURO P.P. FACOLTATIVI)
  • BEVANDE DOVE NON SPECIFICATO
  • PASTI OVE NON SPECIFICATI
  • SUPPLEMENTO DUS ON REQUEST
  • TASSA DI SOGGIORNO DA PAGARE IN HOTEL 2 EURO AL GG P.P. DAI 12 ANNI
  • PETS POLICY EURO 10.00 AL GIORNO
  • EVENTUALE NOTTE EXTRA PRE- POST SOGGIORNO
  • ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO – COVID -19
  • EXTRA DI CARATTERE PERSONALE
1
1° giorno
GIORNO 1 TODI Todi è un borgo umbro di grande pregio storico-culturale. Todi ha dato i natali al famoso Jacopone da Todi, la sua Piazza del Popolo non smette mai di affascinare visitatori provenienti da ogni dove, senza contare l’incredibile chiesa della Consolazione, il Duomo e la Chiesa di San Fortunato veri e propri gioielli di architettura.Arrivo a Todi con mezzi propri. Alle h. 16.00 appuntamento presso il vostro hotel con la nostra guida, ed inizio della vista guidata di Todi; lungo il percorso si visiterà anche la bellissima chiesa della Nunziatina (visitabile solo su prenotazione. ) L’edificio del XVII secolo, si cela dietro una semplice facciata, ma una volta varcata la soglia è facile comprendere perché sia chiamata anche “la piccola cappella Sistina”. Una varietà di colori e forme barocche risplende sotto gli occhi meravigliati di chi entra in questo piccolo spazio formato da un’unica navata con il soffitto affrescato e otto cappelle aperte sui lati. Tutte le decorazioni oggi visibili, tra gli stucchi dorati e le decorazioni con angeli, fiori e frutta, richiamano l’iconografia mariana. Vi sono anche diverse opere pittoriche di gran pregio, come la tavola ispirata al dipinto del Veronese, Le nozze di Cana, e un dipinto di Andrea Polinori, maggiore pittore del primo barocco a Todi, datato 1627, che raffigura Jacopone da Todi mentre contempla un crocifisso ligneo che tiene in mano). Si prosegue con un altro gioiello: La Casa Dipinta, un piccolo gioiello dal grande valore artistico immerso nel cuore di Todi, dove l'artista irlandese ricorda le origini e sperimenta nuove tecniche. L’artista irlandese Bryan O’Doherty,  insieme a sua moglie, la docente universitaria e critica d’arte Barbara Novak, ha acquistato un’abitazione ottocentesca nel 1975, nel pieno centro storico, dove trascorrere le proprie vacanze e godere del loro tempo libero, immersi nella natura e nel verde della Regione verde d’Italia. Salvo poi trasformare quelle vacanze italiane in un’altra forma di lavoro quando, a partire dal 1977, l’artista ha iniziato a dipingere la casa, trasformandola in una straordinaria opera d’arte complessiva, oggi conosciuta come la “Casa Dipinta”. Un vero e proprio unicum a livello mondiale, divenuta nel tempo una vera e propria struttura museale visitabile su prenotazione. Rientro in hotel, cena libera. Pernottamento.
2
2° giorno
GIORNO 2 ORVIETO Ore 9:30. Dopo colazione, partecipa in auto propria o con minivan con autista (in base all’opzione prescelta) per una giornata dedicata alla scoperta di Orvieto on compagnia della nostra fantastica guida Graziella. Vi perderete tra le stradine silenziose e tra i localini di prodotti tipici visiterete il Pozzo di San Patrizio, un piccolo capolavoro di ingegneria risalente al 1500. L’accesso al pozzo è garantito da due rampe elicoidali a senso unico e autonome, che venivano utilizzate dai muli per trasportare l’acqua senza scontrarsi tra salita e discesa. È un luogo incredibile, che lascia a bocca aperta. Ma attenzione: ricordatevi che diventa sempre più freddo e umido a mano a mano che si scende! Proseguirete ancora per il Duomo di Orvieto , una delle cattedrali più belle d'Italia, capolavoro dell'architettura gotica dell'Italia centrale. La magnifica costruzione domina la rupe sulla quale si colloca la città di Orvieto grazie all'imponenza dell'edificio, la cui costruzione richiese circa tre secoli di lavori e vide avvicendarsi decine di esperti e artisti. In particolare, celebre in tutto il mondo è la magnificenza della sua facciata, che si slancia verso l'alto con le sue torri fino a raggiungere un'altezza di circa 53 metri. Non da meno l'interno della cattedrale con decori e soprattutto affreschi dei più grandi pittori italiani dell'epoca, tra cui il noto Giudizio Universale di Luca Signorelli, opera di grande pregio e bellezza. Si farà una sosta per un light lunch presso l’Oleoteca Bartolomei , situata nel centro storico di Orvieto, un punto di incontro per condividere e diffondere la cultura dell’olio extravergine di oliva. Un locale accogliente a due passi dal famoso Duomo, con una vecchia macina in pietra, dove poter mangiare, a mo’ di tavolo. Si proseguirà per la visita di Palazzo Soliano, Palazzo Papale e Palazzo Faina.  Facoltativo, sulla via del ritorno possibilità di sosta per la visita di uno dei frantoi più antichi dell’Umbria e degustazione di olio di Oliva extravergine. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. Cosa visiterete ad Orvieto :
  • Pozzo di San Patrizio
  • Duomo con la Cappella del Signorelli
  • Piazza del Popolo con il Palazzo del Popolo
  • Torre del Moro
  • Chiesa di Sant'Andrea
  • Palazzo del Comune
  • Passeggiata nel quartiere medievale
  • Chiesa di San Giovenale
 
3
3° giorno
GIORNO 3 TODI-CASCATA DELLE MARMORE 09:30 Dopo colazione, partenza con auto propria o minivan (in base all’opzione prescelta) per raggiungere le Cascate delle Marmore.  Uno spettacolo imperdibile, specialmente quando è visibile nella sua massima portata d’acqua; cosa che accade a orari prestabiliti, cioè quando a monte del salto vengono aperte le paratie e rilasciate le acque del fiume Velino. Sosterete all’ingresso superiore, circa 15 minuti per ammirare la grande nuvola di acqua nebulizzata, con tanto di arcobaleno incorporato, che si diffonde su tutta la valle; il primo brivido vi verrà dinanzi alla potenza del getto, che precipita da un dislivello di 165 metri. Successivamente all’ingresso inferiore vi aspetterà la vostra guida per una visita guidata riservata al balcone degli innamorati e alla cascata. (Accesso contingentato). Un tour di due ore dedicato alla scoperta di questo affascinante luogo. Al termine, rientro e degustazione in una delle più rinomate cantine del territorio tuderte dove vivrete una visita guidata nei vigneti, visita guidata in cantina e a seguire una degustazione di 4 calici (Chardonnay, Grechetto di Todi, Sangiovese di Todi, Merlot) accompagnati da tagliere di prodotti tipici assortiti (salumi, formaggi, olio extra vergine) in compagnia di un esperto sommelier. Rientro in hotel. La sera è prevista una cena degustazione bio sull’albero, nelle campagne umbre; vivrete un’esperienza unica: una degustazione su una terrazza a 5 metri di altezza, in un bosco di noci con lo skyline di Todi illuminato dalla luna. Assaporerete la vista, arricchirete il gusto, stupirete il tatto, delizierete l’olfatto e incanterete l’udito: scoprirete che i vostri sensi sono 5 e che potete usarli tutti nello spazio di una cena… Un’esperienza che non dimenticherete! In alternativa possibilità di cenare sotto un glicine se il gruppo è costituito da 9 a 12 persone . Supplemento tariffa oraria per autista servizio notturno dopo le ore 20. Rientro in hotel. Pernottamento
4
4° giorno
GIORNO 4 TODI-PERUGIA-ASSISI h.9,30 Dopo colazione partenza dall’hotel in auto propria o con il vostro driver in minivan alla volta di Perugia. 10:30 per una passeggiata nel centro storico di Perugia. Perugia è un piccolo gioiello che si dischiude pian piano davanti agli occhi dei visitatori. La cittadina umbra custodisce tesori artistici e monumentali che ne testimoniano il ricco passato e rendono giustizia al primato culturale del nostro Paese. Anche se conserva l’aspetto e il ritmo di vita di un piccolo borgo medievale fortificato, Perugia ha una vita cittadina molto intensa, legata soprattutto alla presenza di una delle più antiche Università degli Studi della Penisola (fondata nel 1308), oltre che della maggiore Università per stranieri d’Italia. Non è quindi una città museo, piena di turisti di giorno e vuota di notte, ma un posto a cui dedicare qualcosa in più di una visita mordi e fuggi dedicata ai monumenti più importanti insieme alla bravissima guida. Al termine trasferimento nella zona periferica della città per un insolito pranzo in una caratteristica bottega artigianale di prodotti umbri dove avrete un’introduzione alle tradizioni culinarie umbre e degusterete vere specialità in un contesto davvero local! Nel primo pomeriggio visita della rinomata Casa del Cioccolato, un posto unico al mondo dove chiunque può respirare le emozioni del cioccolato e tornare un pò bambino. Visita guidata ( non su base privata) del Laboratorio dove nascono le ghiotte creazioni Perugina, degustazione di cioccolata e visita allo Shop con tante proposte e sfiziose idee regalo. Al termine, trasferimento in hotel ad Assisi, check –in e cena libera. Pernottamento Cosa visiterete a Perugia:
  • Rocca Paolina
  • Porta Marzia
  • Piazza Italia
  • Piazza del Sopramuro
  • Palazzo dei Priori
  • Fontana Maggiore
  • Cattedrale di San Lorenzo
  • Panorama dalla terrazza di Porta Sole
  • Arco Etrusco
 
5
5° giorno
GIORNO 5 ASSISI 09:30 dopo colazione, partenza in auto propria o con minivan con autista in base all’opzione scelta e appuntamento alla scoperta della città di Assisi con una guida a voi riservata. Situata su una dolce collina sotto la cima del Monte Subasio, la favolosa città umbra di Assisi è il luogo di pellegrinaggio più famoso in Italia, una conseguenza dell'essere il luogo di nascita di San Francesco. Nato nel villaggio nel 1182, Francesco fondò l’ordine francescano a cui diede il suo nome nel 1210. Prima della sua nascita, Assisi era stata insediata da antiche civiltà umbre, e in seguito divenne una città romana. Grazie a questa ricca storia e miscela d'incredibile architettura e arte, è una città a più facce. Scopri tutti i segreti in un emozionante tour a piedi, fermandoti a prestare particolare attenzione alle due chiese della Basilica di Santa Chiara, dedicata alla fondatrice dell'Ordine delle donne povere, e alla Basilica papale di San Francesco, costruita tra il 1228 e il 1253. Oggi sede dei resti consacrati del santo, si dice che lo straordinario monumento abbia la migliore collezione d'arte in qualsiasi chiesa d'Italia, inclusi affreschi e dipinti di Cimabue, Giotto, Lorenzetti e altri. Nota: la domenica, le grandi festività cattoliche e le feste nazionali, sono vietate le visite guidate all'interno della Basilica di San Francesco.  La guida spiegherà la chiesa dall'esterno ed entrerete da solo in silenzio. Cosa visiterete ad Assisi :
  • Basilica di Santa Chiara
  • Piazza del Comune con il tempio di Minerva
  • Casa natale del Santo
  • Oratorio di San Francesco piccolino
  • Basilica di San Francesco
Pranzo libero. Rientro in hotel. Tempo libero per rilassarsi in piscina o in giardino. Cena BBQ sotto le stelle per una serata indimenticabile. Pernottamento.
6
6° giorno
6° GIORNO SPELLO-RASIGLIA-ASSISI Colazione. Partenza per Spello un gioiello unico nel suo genere. I veri padroni di questo borgo sono i fiori, che invadono i suoi vicoli durante la bella stagione. Il culmine avviene durante le infiorate di Spello, tra maggio e giugno. Il borgo in sé è una bomboniera, uno dei posti più belli di tutta l’Umbria. Light lunch in una delle migliori cantine della zona. I piatti che vengono proposti sono di ispirazione regionale e tradizionale caratterizzata dall’amore per il particolare; basti pensare che tutta la pasta viene tirata a mano. La carta dei vini comprende una cinquantina di etichette, ma si possono gustare anche il sagrantino e i rossi di Montefalco. Qui farete un’ indimenticabile esperienza culinaria, davanti ad una profumata frittata di uova al tartufo, ad un piatto di cinghiale in tegame, magari accompagnato da una purea di patate rosse di Colfiorito sempre al tartufo. Proseguirete questa bellissima giornata alla volta di Rasiglia. Rasiglia è una frazione di Foligno ed è diventata una delle mete più apprezzate di tutta l’Umbria. Ciò che caratterizza questo paesino sono i suoi numerosi corsi d’acqua: non a caso è stato soprannominato “Borgo dei ruscelli”. Cascatelle, ruscelli e canali in miniatura: l’acqua è l’elemento principale di Rasiglia. Di particolare interesse sono anche il Castello e il Santuario della Madonna delle Grazie. Al termine, rientro in hotel e cena libera. Pernottamento.
7
7° giorno
7° GIORNO Colazione e check out. Fine dei servizi

Tour Location